Vittime sul lavoro: ogni giorno in Italia muoiono 3 persone e 2000 lavoratori subiscono un infortunio

Share Button

La IV Giornata Regionale per le Vittime ed Infortunati sul Lavoro, promossa ed organizzata dall’ANMIL del F.V.G., si svolgerà a Tolmezzo al Teatro comunale “L. Candoni”.

anmilInterveranno il Presidente regionale dell’ANMIL, Romeo Mattioli; il sindaco di Tolmezzo, Dario Zearo, Eliseo Sandri, presidente provinciale ANMIL di Udine, Renzo Tondo, presidente della Giunta Regionale F.V.G., Franco Bettoni, Presidente Nazionale ANMIL, Cristiana Capobianchi, direttore INAIL sede di Udine e la parlamentare Gianna Malisani.

Ogni giorno in Italia muoiono, in media, 3 persone e circa 2000 lavoratori subiscono un infortunio.

Questi dati indicativi testimoniano la persistente gravità di un fenomeno che costituisce un notevole problema per il nostro Paese sotto l’aspetto della perdita delle vite umane e per il costo economico per la comunità.

L’ANMIL intende rinnovare il suo impegno, in stretto collegamento con gli altri enti proposti, per la diffusione della cultura della prevenzione e sicurezza nei posti di lavoro e favorire il ritorno al ciclo produttivo dei mutilati ed invalidi del lavoro con le residue capacità lavorative , rendendo la legge per il collocamento più efficace.

Redazione

Commenti

Nome *

Sito web

Ultime news