Trieste, vive in stazione da un mese ma non è profugo…

Share Button

Da un mese vive al binario 6 della stazione centrale di Trieste, davanti l’indifferenza delle autorità pubbliche.

ts senzatetto

Non è un profugo ma non ha nemmeno un soldo.
Non avendo diritti d’asilo è abbandonato a se stesso: usa i bagni pubblici, dorme sulla panchina, qualcuno gli offre qualcosa da mangiare.

Il sindaco Cosolini cosa dice?

Redazione

Commenti

Nome *

Sito web

Ultime news