Trasporti, in Sicilia i soliti problemi e le solite parole, parole, parole…

Share Button

Si parla di un aeroporto (Birgi-Trapani), quel posto dove atterrano e decollano gli aerei per trasportare cose e persone ad una certa distanza. L’umanità utilizza gli aerei da circa un secolo. Negli ultimi decenni il traffico aereo ha avuto un notevole sviluppo, soprattutto riguardo al turismo. Diremmo anzi che il turismo lo fanno i collegamenti aerei. E’ assodato: eppure, come un mantra…

Sicilia-Grecia

“Appreso dell’avvenuto insediamento del nuovo C.d.A. dell’Airgest, così commenta il Presidente del Distretto Turistico Sicilia Occidentale – Distretto Turistico della Regione Siciliana, Giuseppe Pagoto, sindaco di Favignana (Tp): “Chiediamo subito ai nuovi vertici di fare insieme a noi non solo il punto della situazione sullo stato dell’Aeroporto, ma anche sulle strategie e sulle idee di sviluppo dei componenti dello stesso C.d.A.

Riteniamo che si debba subito coinvolgere il territorio, i sindaci, la Camera di Commercio, Confindustria e quanti hanno dimostrato con i fatti di avere a cuore le sorti dell’Aeroporto.

Occorre rilanciare il territorio, rassicurando chi ha investito e vuole investire, i tanti operatori turistici, i cittadini che si muovono per studio, salute, lavoro ma anche per vacanza alimentando il turismo in uscita.

Ci sono momenti in cui la condivisione delle scelte rimane l’unico metodo e l’unico approccio per ottenere i risultati migliori.

Confidiamo che questo nuovo Consiglio di amministrazione possa e voglia iniziare a lavorare in tal senso”.

 

Il commento del presidente del Distretto nonché sindaco delle Isole Egadi giunge a conclusione di un lungo iter conclusosi questa mattina con la nomina da parte della Regione del nuovo Consiglio d’Amministrazione del “Vincenzo Florio” di Birgi, presieduto da Franco Giudice.‎

Redazione

Commenti

Nome *

Sito web

Ultime news