Menu
Categories
Sembra una burla: treni con l’Austria senza indicazioni in tedesco
24 Giugno 2015 Comunicati
Share Button
INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA DEPOSITATA DAL CONSIGLIERE REGIONALE FVG DI FRATELLI D’ITALIA – ALLEANZA NAZIONALE, LUCA CIRIANI 
micotra WWW.DOVATU.IT
Oggetto: “Nuovi treni regionali Civicity ETR563 senza indicazioni in lingua tedesca.
Il sottoscritto Consigliere regionale

PREMESSO che in questi giorni sono entrati finalmente in servizio i treni regionali Civicity ETR563 acquistati con contributo finanziario della Regione Friuli Venezia Giulia;

CONSIDERATO che detti treni percorrono anche il tratto della ferrovia Pontebbana fino alla stazione di confine Tarvisio – Boscoverde, ove salgono e scendono numerosi passeggeri austriaci e tedeschi che frequentemente utilizzano anche i nostri treni regionali per la mobilità transfrontaliera;

ATTESO che sui nuovi treni Civicity ETR563 le indicazioni scritte a vantaggio dell’informazione dei passeggeri sono redatte nelle sole lingue Italiana, Inglese e Slovena;

TUTTO CIO’ PREMESSO
INTERROGA L’ASSESSORE ALLA VIABILITA’ E AI TRASPORTI
per conoscere:

– le ragioni per cui sui nuovi treni regionali Civicity ETR563  non compaiono indicazioni in lingua tedesca;
– se non ritenga che ciò rappresenti un disservizio per la mobilità transfrontaliera di cui spesso   ci vantiamo come Regione FVG;
– se intenda o meno porre rimedio a detta grave dimenticanza.

Lascia un commento
***