SCI: Sella Nevea amplia il demanio con la seggiovia del Poviz

Share Button

Il Consiglio regionale  del Friuli Venezia Giulia ha recuperato le risorse per realizzare la seggiovia del Poviz e le relative piste di raccordo.

L’impianto permetterà di collegare la stazione di valle della telecabina del Canin con le piste del Poviz, valorizzando ulteriormente il comprensorio sciistico.

“L’iniziativa, chiesta dagli operatori turistici di Sella Nevea e condivisa dal Comune di Chiusaforte (Ud) – ha dichiarato il consigliere regionale del PD Sandro Della Mea– si è potuta concretizzare con il recupero dei fondi destinati alla costruzione del parcheggio Plan del Nut, rimasti inutilizzati a causa dei ritardi accumulati nel corso delle procedure autorizzative”.

“Il Consiglio regionale, grazie anche alla collaborazione del collega Franco Baritussio (Pdl), è riuscito per l’occasione, nonostante le difficoltà finanziarie attuali, a trovare le soluzioni più adeguate per poter implementare le dinamiche di sviluppo del territorio.
È importante ora poter fare altrettanto anche per quanto riguarda il Comune di Resiutta, che aveva richiamato la necessità di guardare alle necessità della valle in un’ottica complessiva e che, in quella prospettiva, si potevano realizzare anche gli interventi ipotizzati per il miglioramento della viabilità della statale 13 e la sistemazione dell’area dell’ex stazione ferroviaria”.

“Sono certo – ha concluso Della Mea – che se si opera con sinergia, come è stato fatto in questa occasione, si potranno trovare le soluzioni più appropriate per corrispondere alle esigenze delle Comunità locali”.

Redazione

Commenti

Nome *

Sito web

Ultime news