Riapre a Sella Nevea (Ud) l’albergo nell’area del Poviz

Share Button

Entro la prima quindicina di luglio sarà inaugurato lo “Sport Hotel Forte”: tanti servizi interni e 400 posti letto in più per attirare nel comprensorio un numero sempre maggiore di turisti. Benefici anche per l’occupazione locale.

Riapre dopo sette anni l’albergo nell’area del Poviz a Sella Nevea. Entro la prima quindicina di luglio, infatti, sarà nuovamente operativa la struttura ricettiva da 400 posti letto e che assumerà il nome “Sport Hotel Forte”. La gestione è affidata alla società cooperativa “Murgia Domani” di Gravina in Puglia, retta dal presidente Mario Dimattia che, intravedendo le potenzialità di Sella Nevea, ha deciso di investire nel comprensorio.

Oltre ai posti letto, l’albergo (un tre stelle) dispone di piscina, sauna, vasca idromassaggio, palestra, discoteca e un negozio di articoli sportivi al suo interno. Un vero “centro a 360 gradi” che sarà in grado di incontrare sicuramente i favori dei turisti.

Molto soddisfatto per questa nuova opportunità il presidente di Promotur, Stefano Mazzolini: «La località aveva molto bisogno di nuovi posti letto e ringraziamo la società che ha creduto nelle possibilità di sviluppo e crescita. Nel comprensorio, ci sono sia piste adatte alle famiglie, sia tracciati più tecnici che possono attirare le squadre agonistiche. La nostra idea è proprio questa: grazie allo “Sport Hotel Forte”, dotato di tanti servizi di qualità, Sella Nevea potrà diventare sempre di più un centro di allenamento rinomato per le Nazionali di tutto il mondo. Si tratta di una struttura fondamentale». Oltre che agli sciatori professionisti, l’albergo strizza l’occhio anche agli appassionati “semplici” della neve: «Stimiamo che, grazie a questa struttura ricettiva, ci potrà essere uno stimolo maggiore a frequentare Sella Nevea tanto d’estate quanto d’inverno, con un bacino potenziale di 15.000 presenze in più all’anno. Anche gli incassi di Promotur ne gioveranno certamente».

Senza contare l’indotto occupazionale: l’albergo partirà con uno staff di 15 persone, tutte del luogo, con la possibilità di arrivare a 30 unità a pieno regime, cioè durante la stagione invernale. Ciò è stato ovviamente accolto con favore dal sindaco di Chiusaforte, Luigi Marcon: «Questo è un grande segnale per il rilancio di Sella Nevea e per le persone del nostro Comune, che possono trovare nuovi sbocchi di lavoro. Crediamo molto nel progetto e siamo sicuri che, finalmente, la località si prepari a decollare per crescere nei prossimi anni».

Redazione

1 comment

  1. […] stagionale a Sella Nevea, e per il rilancio della località punta molto sulla riapertura dell’hotel Forte mentre, da quanto ci è dato sapere, poco o niente ha in programma di fare di […]

Commenti

Nome *

Sito web

Ultime news