RAI CHIAMA “MALDESTRO” UN INVALIDO

Share Button

La settimana scorsa un udinese di 42 anni, dipendente della Hypo Bank, ha sparato, con armi da fuoco regolarmente detenute, dal balcone di casa, sforacchiando, poco prima dell’alba, auto, finestre e muri del vicinato. Non contento, è corso via in auto, una potente Bmw, e si è schiantato a trecento metri da casa: pare che fosse ubriaco e sotto l’effetto di droghe. Ha combinato tutto cià in compagnia di una bella donna della Repubblica Ceca. Attualmente è in carcere, accusato d’omicidio colposo, anche se nessuno aveva chiamato le forze dell’ordine in seguito agli spari, scoperti dopo l’incidente…

rai invalido maldestro
Lo sparatore, chiamiamolo così, ha un’invalidità permanente: infatti, da anni ha una paralisi al braccio destro, esito di un incidente stradale.
Non vogliamo giustificare il gesto, ci penserà la Magistratura a punire e valutare eventuali reati, attenuanti o aggravanti; ma ci è stato però segnalato che il TGR della RAI regionale del Friuli Venezia Giulia ha riservato un titolo odioso a questa notizia ed a questa persona: “PISTOLERO UBRIACO E MALDESTRO”.

Una svista o un’inqualificabile ironia alla faccia delle regole deontologiche dei giornalisti?

Redazione

Commenti

Nome *

Sito web

Ultime news