Menu
Categories
PRUDENTE KYENGE
25 Gennaio 2014 News
Share Button

Mezz’ora di ritardo, presenza obbligatoria di una ventina di attivisti di Lega Nord e Forza Nuova sotto il Castello di Udine, blindato da una quarantina tra carabinieri e poliziotti, un angoletto buio ed angusto per l’incontro con i giornalisti accreditati della durata di qualche minuto, in cui sentire qualcosa era difficile e riuscire a porre una domanda con la guardia del corpo piazzata sulla milza si è dimostrato impossibile: un discorsetto all’acqua di rose che ha sviato domande più scomode, prudenzialmente interrotte da una collaboratrice della ministra e quindi, i giornalisti fatti uscire per un incontro a porte chiuse con il sindaco Furio Honsell.

03 kyenge

Questo è stato l’esordio della ministra Kyenge al convegno odierno organizzato dal Comune di Udine (Udineoggi, prospettive d’inclusione in Comune) per appena 150 persone pre-registrate.
Un atteggiamento di sufficienza tipico delle istituzioni di rango alto, un buon motivo per andare altrove ad ascoltare altro.

Non ci piace il cibo precotto.

 

01 FORZA NUOVA

02 LEGA

Lascia un commento
***