PROFUGHI A GORIZIA, APPELLO DI ZIBERNA

Share Button

Di Rodolfo Ziberna, Consigliere Regionale FVG (FI)

gorizia frazione di kabul

“L’aggressione denunciata da una donna goriziana al Parco di Piuma di Gorizia non può essere liquidata dal coro dei finti buonisti con giustificazioni.
Guai a fare di tutta l’erba un fascio, ma se non vi sarà una corale e non indotta condanna da parte dei connazionali richiedenti asilo dovremo, nostro malgrado, prendere atto che a Gorizia essi prendono le difese, anche “solo” con comportamenti omissivi, di chi costituisce un pericolo per la comunità goriziana, divenendo essi stessi pericolosi per Gorizia ed i suoi cittadini.
Se questa reazione non dovesse aver luogo saremo costretti ad invocare misure cautelative.
Ci auguriamo che anche certa sinistra finta buonista scelga per una volta di essere al fianco dei cittadini”.

Tommaso Botto

Commenti

Nome *

Sito web

Ultime news