PREZZI SKIPASS PROMOTUR? SUL SITO AUSTRIACO!

Share Button

Quando l’Ente mi tenta” e “Che il Signore SCIA con voi” sono due volumi che affrontano due concetti chiave per comprendere Promotur, l’Agenzia regionale del Friuli Venezia Giulia che gestisce le località sciistiche friulane: l’indolente letargia del settore pubblico e la sua incapacità, dannosa, nella gestione di un settore così frizzante come lo sci.

skipass promotur

Promotur, ex Spa pubblica ora fusa con Turismo FVG, è un baraccone, disastrosamente in rosso per una serie di problematiche, gestionali e più specificatamente riferibili all’offerta turistica e sciatoria, per far fronte alle quali, da anni, si ricorre ai finanziamenti regionali.

La cabina di regia è la Regione FVG stessa, da sempre, nessun altro ha responsabilità in merito: e Mamma Regione paga, ogni anno, milioni di euro per tenere aperti gli impianti e lanciarsi in voli pindarici volti a finanziare progetti di sviluppo decisi dai politici, che sovente non sanno nemmeno sciare, a tavolino.

L’ultima genialata di questo Ente consiste nel non aver ancora reso pubblici i prezzi degli skipass: non tanto i giornalieri, che comunque sono il barometro del caro-vita sugli sci; quanto degli stagionali e dei pacchetti famiglia, opzioni a volte vantaggiose se acquistate in prevendita, ossia entro il 30 Novembre.

Forse attendono una presentazione in pompa magna, nella classica conferenza stampa di avvio di stagione?

Fatto sta che tutti i comprensori alpini hanno già da tempo aggiornato i tariffari, spesso complessi, pubblicandoli sui propri siti web.
E, è dura crederci ma è così, per vedere alcuni prezzi Promotur, in particolare l’abbonamento transfrontaliero Alpe Adria, tocca leggerseli sul sito austriaco del diretto concorrente Nassfeld Pramollo.

skipass alpeadria nassfeld
Concorrente che la stessa Regione andrebbe a finanziare, “indirettamente”, con 50 milioni di euro per costruire la cabinovia da Pontebba all’austriaca Nassfeld-Pramollo (è stato annunciato il bando entro fine anno).

Tommaso Botto

1 comment

  1. Gianmarco says:

    Nov 17, 2015

    Rispondi

    Siamo alle solite… basta che poi non si meraviglino se in prevendita non venderanno più di 10 skipass.
    Mi piacerebbe sentire un parere di Bolzonello

Commenti

Nome *

Sito web

Ultime news