PLAGIO? POCO MALE SE STIMOLA LA PROCURA DELLA REPUBBLICA

Share Button

IlPerbenista, non sappiamo se in veste di blog o di testata giornalistica, ha copiato oggi, come in altre occasioni, un articolo d’inchiesta di Dovatu.it
Contattato, con stupore, per la notizia copiata, il direttore responsabile Marco Belviso (la testata è registrata in tribunale) ha risposto di averla “ricevuta cartacea in casella postale giorni fa. Non mi ero accorto che la avessi fatta ieri tu”.

DOVATU manina a grappolo

In verità non si tratta di ieri ma di uno scoop del giorno 8 Ottobre: GLI AMICHEVOLI AFFIDAMENTI DELLA REGIONE FVG che Belviso ha oggi -cinque giorni dopo- ‘tradotto’ in REGIONE FVG: FATTURE PAGATE PRIMA DEI PREVENTIVI.
Bastava un link o la citazione della fonte per farci una figura elegante, tutto qui. Il plagio, per il resto, è evidente, confrontate gli articoli.

Lo schifo è il medesimo anche se Dovatu.it, come sempre, ha pubblicato le ‘pezze giustificative’ e il titolo di Belviso è, per così dire, affrettato: in verità la Regione comunicava al suo ‘consulente’ di affrettarsi nel fornire i preventivi, per provvedere al loro saldo.

Ecco: a noi non ce ne frega niente del plagio, come alcuni lettori ci hanno segnalato: a noi interessa che la Procura della Repubblica indaghi questi dipendenti e funzionari pubblici, da troppi anni tenuti lì a fare danni a nostre spese.

Questo microscopico giornale, come il blog/testata IlPerbenista, è pieno di nomi legati ad accadimenti suscettibili di indagini penali: in qualche circostanza, su istanza/esposto di singoli lettori, qualche procedura penale s’è veramente avviata. Ma le indagini spesso si arenano sul calvario giudiziario…

Quindi, Marco Belviso, avvia tutto il tuo network, twitta ai tuoi direttori, chatta con i tuoi innumerevoli amici, usa tutti i tuoi like, usa anche il tuo amico intimo Tommaso Cerno  o la stessa presidente Serracchiani alla quale scrivi lettere aperte, per fare una cosa sola: infilare un Battaglione di Finanzieri a Palazzo e setacciare tutti gli uffici e i computer.

Ma, immagino, se queste soffiate giungono a Dovatu.it e -come dici tu- anche a te, IlPerbenista, vuoi che prima non siano pervenuti a qualche giornale locale, giornaloni come Messaggero Veneto e IlPiccolo?
O a qualche comando dei Carabinieri o della Gdf?
O direttamente alla Procura della Repubblica?

E perché non ne hanno già scritto, i giornaloni?
E perché, eventualmente, questi personaggi sono ancora lì alle dipendenze della Regione, impuniti, dopo anni di nostre (e tue, da noi sempre indicate come fonte) segnalazioni/denunce/inchieste?

Ah, saperlo…

 

 

 

 

Redazione

Commenti

Nome *

Sito web

Ultime news