Manovra Renzi: come verrà compensato il taglio IRAP?

Share Button

“Il taglio annunciato dell’Imposta regionale sulle attività produttive da parte del premier Renzi rappresenta una scelta che è parte del nostro programma e che abbiamo sempre auspicato. Però, come esponente istituzionale di questa regione, chiedo alla presidente Serracchiani di tutelare il bilancio del Friuli Venezia Giulia, visto che non è ancora chiaro se e in che modo questo decurtamento verrà compensato: il che ci prospetta scenari non proprio di assoluta tranquillità sul versante della spesa sanitaria”.

schei

Questa preoccupazione è alla base dell’interpellanza del capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale FVG Riccardo Riccardi, che ha posto l’accento sui timori di un possibile squilibrio delle casse regionali.

“In base al bilancio di previsione – sostiene Riccardi – il gettito Irap previsto per il triennio 2014/2016 è pari a 1 miliardo e 260 milioni di euro, mentre l’annunciato taglio del 10% ammonterebbe a quasi 130 milioni di euro.

“A fronte di tutto ciò – attacca Riccardi – il Capo del Governo non ha indicato in alcun modo gli strumenti che verranno utilizzati per trovare la copertura finanziaria necessaria a garantire alle Regioni parità di gettito conseguentemente alle minori entrate derivanti dall’annunciato taglio dell’Irap.

“Chiedo quindi alla presidente della Regione – così Riccardi – di rivolgersi al Governo per ottenere immediatamente istruzioni su tempi, modalità e fonti di reperimento delle risorse necessarie al taglio annunciato del 10% dell’Irap e di  riferirne immediatamente al Consiglio regionale.

“Inoltre – conclude Riccardi – ritengo indispensabile attivarsi subito in sede di Conferenza Stato-Regioni per ottenere tutte le
garanzie necessarie in merito all’invarianza di gettito generata dalla manovra Renzi”.

Redazione

Commenti

Nome *

Sito web

Ultime news