Menu
Categories
L’Italia va in vacca ma la Nazionale Sindaci vince l’Alpen Cup in Austria
17 Settembre 2014 Comunicati
Share Button

Il mese di settembre è stato quello della ripresa del campionato di calcio e anche di rientro in campo per la Nazionale Italiana Sindaci, di cui fa parte il consigliere comunale di Favignana, Salvatore Braschi, che è anche l’unico rappresentante della Nazionale in Sicilia, assieme al sindaco del Comune di Gallodoro (Messina).

frecce tricolori

 

E il rientro è stato subito siglato da un nuovo successo agonistico, con la vittoria dell’Alpen Cup sul campo di Rauris, in Austria, dove gli azzurri hanno vinto la prima partita per 2 a 0 contro il Sudtirolo e la seconda, contro la squadra slovena, per 3 a 0.

Anche l’Austria ha assaggiato l’amaro della sconfitta con la squadra italiana e, per finire, la Germania, che ha picchiato invano, mentre la Nis ha tenuto botta ed è riuscita a contrattaccare con orgoglio.

La vittoria è stata ottenuta grazie a un’azione di Mauro Bonomelli (sindaco di Costa Volpino, Bergamo), che ha ricevuto la palla in profondità proprio da Salvatore Braschi e che, bruciando gli avversari e rubando il tempo al difensore, si è diretto verso la porta, saltando il portiere e segnando, con enorme soddisfazione dei supporters giunti dall’Italia.

<Ma è tutta la squadra che ha davvero fatto la differenza – dichiara il ct Angelo Campi (Assessore al bilancio al Comune di Salizzole, Verona), che è riuscito ad orchestrare al meglio ogni elemento a disposizione – ognuno è stato fondamentale ed ha contribuito a un gioco di squadra vincente (con zero gol subiti) >.

L’Alpen Cup quindi viene aggiudicata all’Italia.

Lascia un commento
***