Le primarie, le alleanze… senza un programma

Share Button

Considerazioni di Kristian Franzil (seg. reg. Prc-se) sulle Primarie nel centrosinistra, dopo la presenza in FVG dei candidati alle primarie del PD

L’Udc s’incontra con Renzo Tondo e si compiace del lavoro degli ultimi 5 anni.
Il segretario regionale si esprime a favore del proseguimento dell’alleanza di centrodestra.

E’ ben vero che ci sono dei mal di pancia in quel partito, ma allo steso modo potremmo scommettere che voteranno anche l’ultima finanziaria di Tondo, comprensiva dell’azzeramento dei fondi alla cultura nella nostra Regione, così come hanno votato tutte le norme discriminatorie, hanno alzato la mano su tutti gli sconti alle imprese senza nulla in cambio, hanno favorito le pretese delle scuole private ignorando le richieste della scuola pubblica.

Si può pensare, nella nostra regione, che il centrosinistra dialoghi con l’Udc?

Nessuno dei candidati premier del centrosinistra ci ha dato una risposta chiara e precisa.
Non si è parlato, fin’ora, dei grandi temi della nostra Regione, non esistendo ancora un programma, se non una bozza discussa, su alcuni temi, dal solo PD.

A quando un dibattito che non sia solo sui nomi?

Redazione

Commenti

Nome *

Sito web

Ultime news