Il teschio di Favignana: l’Uomo di Cala Rotonda ha chi si prende cura di lui

Sotto il teschio c’è parte di uno scheletro e frammenti ossei di un uomo adulto vissuto approssimativamente nel Neolitico o nell’ Età del bronzo. É stupefacente come la sua posa, disteso e con la testa rialzata, appoggiata alla scogliera e comodamente girata un po’ a sinistra, fronte mare, evochi il vicino di spiaggia addormentatosi sotto il sole.

1. L'uomo di Cala Rotonda - Favignana - www.dovatu.it

L’Uomo di Cala Rotonda, dal nome della magnifica insenatura dell’isola di Favignana ove è avvenuta una settimana fa la curiosa scoperta, affascina turisti e ricercatori.

Leonardo Di Blasi, archeologo romano in vacanza a Favignana, non ha potuto resistere alla sua vocazione e si è messo volontariamente a disposizione della Soprintendenza di Trapani.

Da due giorni trascorre le giornate a Cala Rotonda, con la moglie, anch’ella archeologa, e la loro bambina che, cosa unica presumiamo nella storia, fa spensieratamente i suoi bagni a tre metri da dove mamma e papà stanno ripulendo e misurando uno scheletro.

2. L'uomo di Cala Rotonda - Favignana - www.dovatu.it

I due ricercatori hanno infatti organizzato con mezzi di fortuna (ma efficaci) il campo archeologico, hanno realizzato il primo rilievo grafico e, cosa molto importante, tenuto a bada i tanti pressanti curiosi che vogliono immortalare il progenitore tra pennelli, martelletti, metri e livelle.

Con la cautela del caso, vengono azzardate alcune ipotesi: forse è un maschio, la dentatura lascia intuire che si tratti di un adulto, probabilmente giovane (ha i denti del giudizio ed il corredo dentale pare fosse in ottima salute), è ipotizzabile che risalga all’epoca di altri similari ritrovamenti fatti alle Egadi, ossia al Neolitico o all’Età del bronzo. In tal senso, saranno determinanti le analisi di laboratorio, in primis l’indagine del radioCarbonio.

3. archeologi

É atteso a breve il sopralluogo di un antropologo (magari c’è qualche professionista in vacanza sull’isola…).

Quindi, si procederà all’estrazione del teschio e dello scheletro (se dovesse esserci altro oltre alla spina dorsale già delicatamente fatta riemergere dal banco argilloso che ha protetto per millenni le spoglie mortali dell’Uomo di Cala Rotonda) e i sondaggi nel terreno circostante.

4. archeologi

Sinora sono stati raccolti e trasportati al Museo del Tonno (ex Stabilimento Florio) alcuni frammenti ossei già trasportabili, per lo più pezzi di costole e di clavicole che, seppur contaminati, seguiranno le procedure previste per l’esame del Dna.

Purtroppo, la presenza di un ‘vuoto’, lascia presumere che un omero sia già stato illecitamente asportato: un macabro souvenir, uno di quegli atti vandalici scellerati che sono la prima preoccupazione degli archeologi.

Insomma, prima lo si sposta da lì e meglio sarà per l’Uomo di Cala Rotonda.

5. L'uomo di Cala Rotonda - Favignana - www.dovatu.it

Il lavoro, che dovrebbe iniziare a breve, non è facilissimo: già siamo su un’isola, la zona è raggiungibile solo a piedi ed andrà asportata (a mano) una mole consistente di sassi e terra che sovrastano il luogo del ritrovamento, luogo che, lo ricordiamo, è a tre metri dalla battigia. Una mareggiata si porterebbe via l’antenato.

Antenato che, finalmente, ha qualcuno che si prende cura di lui.

6. L'uomo di Cala Rotonda - Favignana - www.dovatu.it

E una signora, colpita come tanti da questo surreale ritrovamento, ha pietosamente deposto lì vicino un mazzo di fiori.
Chissà se l’Uomo di Cala Rotonda (che i local han già soprannominato ‘GASPARE’ e alcuni turisti ‘FRU-FRU’) gradisce queste attenzioni… forse vorrebbe restare lì, in spiaggia!

7. L'uomo di Cala Rotonda - Favignana - www.dovatu.it

8. L'uomo di Cala Rotonda - Favignana - www.dovatu.it

9. L'uomo di Cala Rotonda - Favignana - www.dovatu.it

Share Button
Print Friendly
Tommaso Botto

11 commenti

  1. OMAR says:

    ago 18, 2013

    Rispondi

    BELLO IL NOME FRU-FRU’ !!!

    che ne dite?
    siamo quelli con i tre ombrelloni a sinitra

  2. paride says:

    ago 18, 2013

    Rispondi

    FRUFRU NA BIRRA !!!!!!!!!!
    FRESCA

  3. Francy says:

    ago 18, 2013

    Rispondi

    a me piace PARIDE !

  4. greta says:

    ago 18, 2013

    Rispondi

    è una teschia! per me è femmina. FRUFRU !

  5. GAYPOINT says:

    ago 18, 2013

    Rispondi

    Fru-fru

  6. abele says:

    ago 18, 2013

    Rispondi

    ma sovrintendenza beni culturali e università …
    tutti strapagati e tutti a fare il lunghissimo ponte di Ferragosto?
    chi è il responsabile della sovrintendenza?
    o aspettano i RIS?
    che vergogna

    • Tommaso Botto says:

      ago 23, 2013

      Rispondi

      forse non navigano nell’oro e fanno quel che possono

  7. ejd hgvg says:

    ago 23, 2013

    Rispondi

    Frufru portace na PERONI!

  8. Tommaso Botto says:

    ago 24, 2013

    Rispondi
  9. vacaca says:

    set 5, 2013

    Rispondi

    magari sarebbe il caso di non rompere la robatonda ai morti…

    • Tommaso Botto says:

      set 9, 2013

      Rispondi

      … e magari a chi dovrebbe intervenire tempestivamente, vero?

Commenti

I più letti

Ultime news