FAVIGNANA: CENTRALE ELETTRICA E SEQUESTRO ACCARDI

Share Button

Si farà o non si farà la nuova centrale elettrica di Favignana (Tp)?

0 CENTRALE sea fAVIGNANA
È reale l’intento della SEA, che ha lasciato intendere che la centrale, a gasolio, sarà comunque “green”, o si tratta di un piccolo stratagemma per edificare, alla fine, un nuovo albergo in quella esclusiva porzione di terreno in prossimità di Cala Azzurra, destinata incredibilmente dalla Soprintendenza all’uso industriale?

1 CENTRALE sea FAVIGNANA
La politica si è svegliata, in ritardo, dal torpore, la raccolta firme di un comitato contrario ad una seconda centrale diesel va avanti, poche sono comunque le novità.
Ve ne diamo una, comunque.

La famiglia Accardi, proprietaria della Società Elettrica Favignanese SEA e di altri immobili ed attività sull’isola (ad esempio l’Hotel Tempo di Mare), possiede dall’altra parte dell’isola, tra Cala Grande e Cala Rotonda, un vasto uliveto con annesso immobile ristrutturato ad uso agricolo, con finanziamenti europei, ma già organizzato in mini appartamenti arredati ed un vasto fabbricato, ex fienile, che potrebbe ben divenire un ristoro agrituristico, perché no?
Non lo è ancora diventato verosimilmente per due motivi: il primo sta nel degrado e nell’abbandono degli immobili attigui, di proprietà d’altri, consistenti in un edificio a più piani letteralmente pericolante (con continue pericolose cadute di intonaco e ‘pezzi’ vari, alcuni dei quali asportati e depositati nel terreno dall’altra parte della strada), ed altre unità abitative, di altri ancora, lasciate in stato incerto, rattoppate ed oggetto di abuso edilizio, con una geniale fossa biologica posizionata proprio sopra alla falda dalla quale attinge un pozzo…

casino favignana

Un ben di Dio lasciato ai topi ed all’incuria, con estrosi e rumorosi abitanti: un pugno nell’occhio del passante e del potenziale turista.

L’altro motivo, comunque, è che l’area ed i mezzi qui parcheggiati sono sottoposti a sequestro giudiziario, da parecchi mesi.

3 SEQUESTRO ACCARDI FAVIGNANA (1)

4 SEQUESTRO ACCARDI FAVIGNANA

5 SEQUESTRO ACCARDI FAVIGNANA

7 SEQUESTRO ACCARDI FAVIGNANA (1)

7 SEQUESTRO ACCARDI FAVIGNANA (2)

8 SEQUESTRO ACCARDI FAVIGNANA
L’area infatti, di proprietà degli Accardi, veniva utilizzata per depositare rifiuti inerti, prodotti di risulta di altri cantieri.
Crescono quindi tra la popolazione i dubbi sulla “filosofia green” dell’operazione “seconda centrale elettrica” degli Accardi.

Tommaso Botto

Commenti

Nome *

Sito web

Ultime news