Europa e strana trasparenza: interrogazione su GEIE Sanicademia

Share Button

Gruppi europei di interesse economico, l’eurocandidato Zullo e la consigliere regionale Bianchi (M5S): «È grave che la Regione Friuli Venezia Giulia disattenda le norme sulla trasparenza in merito a Sanicademia»

SANICADEMIA

«Ci sono alcune società partecipate dalla Regione Fvg di cui non si sa quasi nulla. Una categoria particolarmente misteriosa è quella dei Gruppi europei di interesse economico (Geie) che, nonostante sia previsto dalla legge, non compaiono nell’elenco degli enti di diritto privato che ricadono sotto il controllo dell’amministrazione regionale. Abbiamo deciso di fare luce su queste realtà partendo da Sanicademia, l’Accademia internazionale per la formazione dei professionisti delle salute». Il MoVimento 5 Stelle oggi ha depositato una interrogazione per ottenere informazioni precise su questo Geie.

03

«È grave che la Regione disattenda le norme sulla trasparenza in merito a Sanicademia pur in presenza di oneri gravanti sul bilancio dell’amministrazione – spiega la consigliera regionale Elena Bianchi -. Stiamo parlando di un ente giuridico indipendente dotato di capacità giuridica che nell’ottobre del 2005 è stato autorizzato a realizzare un centro internazionale e interdisciplinare per professionisti della salute. Partner dell’iniziativa la Regione Veneto e la Carinzia» ricorda la portavoce M5S.

il trio (panizzo - de anna - napoli)

 

 

«In particolare vogliamo sapere a quanto ammonti il totale degli importi che la Regione ha corrisposto negli anni a Sanicademia e quanti professionisti residenti o operanti in Friuli Venezia Giulia hanno beneficiato dei servizi di alta formazione offerti dalla società – sottolinea l’eurocandidato M5S Marco Zullo -. Sul totale dei progetti presentati all’Unione Europea, quanti sono quelli che sono stati predisposti da parte dei partner con sede in Friuli Venezia Giulia? E quanti sono stati ammessi in un piano di finanziamento europeo?» chiede Zullo.

«La Regione Veneto ha già deliberato l’uscita da Saniacademia. Sarebbe interessare capire – conclude Elena Bianchi- se anche noi stiamo per abbandonare questa barca misteriosa».

 

 

 

Redazione

Commenti

Nome *

Sito web

Ultime news