ALPINI : Uniform Delta,.. qui Radio Naja, passo!

Share Button

Alpini anonimi ci hanno recapitato interessanti documenti che riguardano la Sede udinese dell’Associazione Nazionale Alpini, sul baratro del commissariamento.

Spiace nuovamente per il Consigliere Nazionale Giuliano Chiofalo che ha strombazzato a Milano che bisognerebbe tagliare la testa a chi ci ‘passa le informazioni’.
A meno che non faccia una strage, nessuno potrà soddisfare il suo desiderio…

Radio Naja ha sempre funzionato, signor Capitan della Compagnia. La truppa mormora, conviene ascoltarla…

Pubblichiamo uno stralcio del verbale del Consiglio Direttivo Sezionale del 15 Dicembre 2011, giusto per rispondere ai maldestri tentativi di sabotaggio di cui siamo oggetto da qualche tempo (tramite mail sconcertanti, commenti impubblicabili in calce agli articoli, chiacchiericcio avulso ed arrogante o goffe presunte pressioni…).
Gli Alpini, si sa, sanno essere vendicativi. Sta ai bravi Ufficiali, punirli per bene.

Gli spezzoni che proponiamo trattano il teatrino di candidatura paraplescitaria del presidente uscente di Sezione, Dante Soravito. Ricordiamo che giorni fa ha ritirato la candidatura
Nel leggere il minuzioso verbale è importante tenere a mente un importante preambolo ‘storico-giuridico’: in seguito alla triste vicenda Paravan-Soravito, in occasione della passata tornata elettorale, il regolamento venne modificato, adeguandolo a quello Nazionale, affinchè i Consiglieri perdessero il privilegio di eleggere il Presidente.
L’animus normativo potrebbe essere così sintetizzato: “Non oligarchia ma democrazia”.
(Sull’idoneità ontologica di democrazia all’interno di un’Associazione d’Arma, questa è tematica che solo un filosofo può approfondire).

A leggere però questo scritto, pare che adeguamento al ‘Nazionale‘ vi sia stato ma dal punto di vista oligarchico…

.

.

Redazione

2 commenti

  1. Bepo says:

    Feb 20, 2012

    Rispondi

    Sapete cosa risolverà tutti i problemi (non solo dell’Ana)?

    RIMETTERE LA LEVA OBBLIGATORIA !!!!

  2. Roberto Ribaga says:

    Feb 20, 2012

    Rispondi

    Che tristezza leggere queste cose…..povera ANA,poveri Alpini !!!

Commenti

Nome *

Sito web

Ultime news