Alpini Puniti: dopo Assange… Uboldi.

Share Button

A GRANDE RICHIESTA pubblichiamo integralmente i documenti presentati da Mattia Uboldi durante la sua seconda audizione a Milano, affrontando il procedimento disciplinare dell’Associazione Nazionale Alpini.

Altre carte e recentissimi nostri contatti fanno intendere che all’irruento alpino viene contestata non tanto la sostanza, quanto le modalità dei suoi dissensi.

Est modus in rebus, quindi.
Agio che ci trova pefettamente concordi, se non fosse che, anche dall’altra parte, si sono seguite strategie per nulla leali.
L’artigliere Uboldi è stato infatti abbandonato dai vertici della Sezione di Udine (di cui è Segretario -sospeso-); inoltre, il gotha alpino aveva lasciato intendere una pace alpina
Ma, riguardo a questa auspicabilissima opzione, informative del controspionaggio ci avvisano che indagini, telefonate, chat, mail etc. sono indirizzate a sabotare l’azione difensiva di Mattia Uboldi e di chi gli sta a fianco in una battaglia che non è contro l’Ana ma per l’Ana (punti di vista?).

Chiamatelo Gola Profonda, chiamatelo Assange di un wikileaks tutto alpino, l’Alpino vuole e deve difendersi e ne ha motivo.

Auspicando un “Cessate il fuoco!” dal Presidente Nazionale Corrado Perona, rinnovandogli l’invito a dire la Sua, che potrebbe essere definitiva… buona lettura! (e buon ascolto…)

.

1.) Documento .pdf:    relazione difensiva UBOLDI del 101111

.

2.) Documento .pdf: Uboldi_ Resoconto BARUFFA DI TORINO 

 

3.) Registrazione Audio: audizione disciplinare Milano 230711

.

.

Redazione

7 commenti

  1. Davide says:

    Nov 17, 2011

    Rispondi

    Allora l’Uboldi ha anche delle carte che comprovano ciò che dice! Addirittura audioregistrazioni di personaggi importanti!
    Uboldi, non fermarti e martellali per bene! L’Artiglieria è Arma tecnica e che Santa Barbara sia con te!

  2. Luca says:

    Nov 23, 2011

    Rispondi

    W Uboldi. smaschera il loro gioco

  3. […] Il Politburo (Политическое Бюро) dell’Associazione Nazionale Alpini emette la sentenza contro Mattia Uboldi. In esclusiva, la pubblichiamo integralmente. “Mi condannano a un anno per un altro ‘reato’, non per il capo d’imputazione”, dichiara Uboldi. […]

  4. […] conoscono con apparente precisione le loro posizioni nei miei confronti ma nessuno sa veramente da dove parte tutta la […]

  5. […] siffatto quesito io ce l’ho: mai! Non smetto fino a quando non si arriva in fondo, anche perché, ad adesso, ho solo giocato. D’ ora in avanti farò sul […]

  6. […] perdita della faccia, i miei “giudici” si sono appesi ad alcune frasette di un mio celebre scritto. Ma guarda te che birichini che […]

  7. […] ad una missiva in cui Perona velatamente diceva al mio presidente che, guarda caso, dove vi fu la baruffa di Torino erano circolati anche i famosi […]

Commenti

Nome *

Sito web

Ultime news