730 PRECOMPILATO: UN DISASTRO !

Share Button

Collegamento intermittente,problemi e dati mancanti: è caos tra i contribuenti, “Sembra Facebook ed è anche Gender”

730 precompilato

Quando l’Ente pubblico si cimenta su internet, è una festa per i giornalisti che, tendenzialmente, hanno un pezzo pronto, ci vanno a colpo sicuro.

Oggi 15 Aprile è il primo giorno stabilito dall’Agenzia delle Entrate per controllare il proprio 730 precompilato: dal 2 Maggio si potrà anche accettarla ed inviarla.
Innanzitutto, curiosità, scopriamo che “il” (modello) 730 ha cambiato sesso: è diventata “la” (dichiarazione dei redditi) 730 precompilata. La teoria gender ha colpito anche il fisco…
Ok, recuperate (o ottenute ex novo) le credenziali (oltre al codice fiscale serve una password ed un codice PIN dispositivo) si accede al proprio profilo sul sito dell’Agenzia.
Si seguono quindi tutti i passaggi indicati, da bravi cittadini idioti, cominciando dalla verifica del browser.

730 browser aggiornato
Esso risulta “aggiornato”.
Ok: si clicca sul pulsante della “730 precompilata” e…

730 precompilato non va

Messaggio d’errore: “non riesco ad accedere a questa pagina” dice il browser “aggiornato”, aggiungendo una richiesta: di verificare che l’indirizzo web dell’Agenzia delle Entrate sia corretto.
Ma l’indirizzo è a prova d’idiota: è quello del link (“Accedi alla tua precompilata”)al quale ci si collega schiacciando il pulsante sul sito dell’Agenzia…

730 precompilata web

Non va, non va, non va: sarà intasato il server? Vuoi che 30 milioni d contribuenti siano tutti lì il primo giorno?

Si riprova più tardi: belle le schermate! Usano anche il blu di Facebook.
Impostazioni iniziali.., ok, ok.., andiamo al succo!

Certificazione Unica: caspita, c’è un reddito in più, chissà di chi è? Il rigo riporta infatti un codice fiscale di un qualcosa con cui non ha mai avuto a che fare: boh?
Ma non ci sono importi: tutte le voci recitano solo “Comunicato da” e “Utilizzato – SI”.

Possibile che una dichiarazione dei redditi non segnali gli importi dei redditi?
Clicca qui, clicca lì… Errore!

730 errore server
Si è verificato un errore su server: -1”. Bene!
“-1” è simpatico, lascia intuire che ce ne sarà almeno uno ancora (e bello grosso, cosistente ed sostanziale…).
Ma è una roba seria?

Ma il sistema ‘respira’ ancora: si torna indietro si sta attenti scrupolosamente a non confermare né inviare…

Si nota che tanti righi, troppi righi sono vuoti… si controlla allora scaricando la bozza in Pdf.

Che buffonata!
Mancano voci di reddito; una voce di reddito da lavoro non si comprende da dove venga fuori; mancano i figli; manca, soprattutto, il cospicuo credito d’imposta accumulato l’anno prima; e mancano tante altre voci, stranamente, tutte riconducibili a crediti come le spese in farmacia.

E’ quasi peggio del MIBACT

Facciamo così: andiamo al Caf, queste faccende son troppo serie, con questi non si cherza.

Tommaso Botto

Commenti

Nome *

Sito web

Ultime news